Pio e Amedeo al cinema con “Come può uno scoglio”, girato e in parte ambientato a Treviso

Share This Post

È uscito il 28 dicembre in sala l’ultimo film con Pio e Amedeo per la regia di Gennaro Nunziante, prodotto da Lorenzo Mieli, Come può uno scoglio è una produzione Fremantle e Vision Distribution, in collaborazione con Sky e Prime Video. Nel cast, oltre a Pio D?Antini e Amedeo Grieco, anche Francesca Valtorta, Nicola Rignanese, Christina Andrea Rosamilia, Carola Stagnaro e Claudio Bigagli oltre ad alcuni volti noti del cinema trevigiano come Davide Stefanato. 

Il titolo iniziale del film Una presta libertà, cambiato poi in Come può uno scoglio. La trama racconta la storia di Pio che, in corsa per diventare sindaco nella provincia di Treviso, dove vive, eredita dal padre venuto a mancare la gestione di svariate attività.  Amedeo irrompe nella sua vita come un tornado, fatto assumere dal parroco del paese come autista personale per integrarsi dopo un periodo passato in carcere. I due, però, hanno in comune molto più di quello che sembra. Grazie ad Amedeo, Pio riscoprirà le sue passioni e la verità sulla sua famiglia, in un viaggio di riconciliazione con se stesso. Il film è uscito il 28 dicembre nei cinema di tutta Italia e, ad oggi, è quinto nella classifica dei film più visti con oltre due milioni di euro già incassati.

Le riprese hanno avuto luogo ad inizio maggio 2023 e si sono concentrate nel Castello San Salvatore di Susegana in provincia di Treviso, in centro storico a Treviso, tra i Buranelli, la Pescheria, piazza del Grano e l?area mercato e infine anche in provincia di Padua nella villa veneta di Ca’ Marcello.

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

More To Explore

Biennale College Cinema – Italia 2024

Aperto il bando della 13esima edizione di Biennale College Cinema – Italia 2024: per cineasti associati a produttori, tutti di nazionalità italiana, sarà possibile iscriversi fino

Our Locations.

Veneto, the perfect film stage.