Il ritorno di Casanova

Tipologia

Lungometraggi

Titolo internazionale

Casanova’s Return

Paese di produzione

Italia, Francia

Anno

2023

Sinossi

Leo Bernardi è un affermato e acclamato regista alla fine della sua carriera, che non ha alcuna intenzione di accettare il suo lento declino. Per la sua ultima opera, Leo ha scelto di raccontare il Casanova di Arthur Schnitzler, un personaggio incredibilmente simile a lui, più di quanto lui stesso possa immaginare. Quello raccontato da Schnitzler è un Casanova che ha ormai superato la sua gioventù, i tempi di gloria sono andati: non ha più il suo fascino e il suo potere sulle donne, non ha più un soldo in tasca, non ha più voglia di girare l’Europa. Dopo anni di esilio, ha un solo obiettivo: tornare a Venezia, casa sua. Nel suo viaggio verso casa, Casanova conosce una ragazza, Marcolina, che riaccende una fame di conquista che non sentiva da anni. Nel tentativo di sedurla, Casanova arriverà alla più tragica delle conclusioni: è diventato vecchio.

Soggetto

Arthur Schnitzler

Regia

Gabriele Salvatores

Sceneggiatura

Gabriele Salvatores, Umberto Contarello, Sara Mosetti

Fotografia

Italo Petriccione

Scenografia

Costumi

Musica originale

Montaggio

Julien Panzarasa

Interpreti

Toni Servillo, Sara Serraiocco, Fabrizio Bentivoglio, Natalino Balasso, Alessandro Besentini, Bianca Panconi, Antonio Catania, Elio De Capitani, Angelo di Genio, Francesco Villa aka Franz, Walter Leonardi, Sara Bertelà, Marco Bonadei, Nicole Piazzetta

Produttore

Marco Cohen, Fabrizio Donvito, Benedetto Habib, Daniel Campos Pavoncelli

Produzione

Indiana Production

Distribuzione

01 Distribution