Fine delle riprese del film tratto dall’ultimo romanzo di Ernest Hemingway – Across the River and Into the Trees

La Veneto Film Commission comunica la fine delle riprese del film ACROSS THE RIVER AND INTO THE TREES tratto dall’ultimo romanzo di Ernest Hemingway, diretto dalla regista spagnola Paula Ortiz (The Bride, Chrysalis). 

Un cast internazionale composto da Liev SchreiberMatilda De AngelisJosh HutchersonLaura MoranteSabrina Impacciatore e Massimo Popolizio per il film scritto dal vincitore del premio BAFTA Peter Flannery.


Ambientato in Italia durante la Seconda guerra mondiale, “Across the River and Into the Trees” racconta la storia del colonnello dell’esercito americano Richard Cantwell, un autentico eroe di guerra che affronta la notizia della sua malattia terminale con stoico disprezzo. Determinato a trascorrere il fine settimana in tranquilla solitudine, dedicandosi a un’ultima battuta di caccia alle anatre e a visitare i suoi vecchi luoghi di ritrovo a Venezia, i piani di Cantwell iniziano a svanire dopo l’incontro casuale con una giovane contessa che accende in lui la speranza di un rinnovamento.

Across The River e Into The Trees” cattura un fugace momento di immortalità in cui il tempo si è fermato. La storia contiene tutti i grandi temi di Hemingway come l’amore, la guerra, la giovinezza e l’età.

Le riprese, iniziate a metà dicembre del 2020 sotto le strette ottemperanze alle regole anti-covid, si sono svolte in alcune delle location più suggestive del Veneto, da Venezia e Nervesa della Battaglia, da Lio Piccolo fino a Treviso.

Il film si è avvalso del contributo della Regione del Veneto POR-FESR 2014-2020 e del supporto della Veneto Film Commission.

Across the River and Into the Trees” è prodotto da Robert MacLean per Tribune Pictures insieme a John Smallcombe e Ken Gord. Nella coproduzione anche il produttore italiano Andrea Biscaro

La produzione esecutiva italiana è stata affidata all’Augustus Color.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram