Il Veneto set cinematografico sempre più richiesto per produzioni italiane e internazionali

Share This Post

In corso quattro produzioni, due delle quali finanziate dal bando Pr Fesr 2021-2027 per la produzione cinematografica e audiovisiva della Regione del Veneto,
con il sostegno di Veneto Film Commission

Il 3 ottobre ha aperto la seconda finestra del bando

da 2,5 milioni di euro a sostegno delle produzioni

Il Veneto sta diventando un set sempre più richiesto per le nuove produzioni cinematografiche italiane e internazionali grazie ai bandi lanciati dalla Regione del Veneto e al sostegno della Veneto Film Commission.

Nel territorio regionale sono attualmente in corso le riprese di quattro film: C’è anche domani, dedicato alla vita di Ennio Doris, con Massimo Ghini e Lucrezia Lante della Rovere, girato tra Veneto e Lombardia e prodotto da Movie Magic International; Indian Summer, prodotto da Ag Produktions Gmbh, una collaborazione Italia-Austria con scene girate a Venezia per la regia di Pia Hierzegger; In the Hand of Dante, produzione Indiana Production, di Julian Schnabel, con Oscar Isaac, Gal Gadot e Jason Momoa, le cui riprese, iniziate a ottobre, toccheranno varie città italiane tra cui Venezia, Verona, Padova; Prima di noi, una serie prodotta da Wildside, con scene girate tra Feltre e Vittorio Veneto.

Indian Summer e Prima di noi hanno beneficiato dei contributo della prima finestra del bando Pr Fesr 2021-2027 della Regione del Veneto, lanciato per valorizzare le professionalità tecniche e artistiche del settore dell’audiovisivo e del cinema per incentivarle a utilizzare il Veneto come set naturale, al fine di promuovere l’industria cinematografica e l’identità culturale della nostra regione. Dopo la conclusione della prima finestra avvenuta il 30 maggio scorso, il 3 ottobre ha aperto il secondo sportello che vedrà impegnati altri 2,5 milioni di euro. Sarà possibile accedervi fino al 14 novembre 2023.

“Il cinema è un universo sul quale la Regione del Veneto, con il prezioso lavoro della Fondazione Veneto Film Commission, ha investito molto, nella consapevolezza che era necessario creare quello che oggi costituisce un sistema veneto cinematografico – dichiara l’assessore alla Cultura della Regione del Veneto Cristiano Corazzari – Abbiamo intrapreso la strada dei fondi Pr/Fesr con finanziamenti a sostegno delle produzioni cinematografiche nell’ottica di valorizzazione e sviluppo del territorio oltre all’incremento dei livelli occupazionali, dell’innovazione e della crescita del settore. Per il 2023 sono stati stanziati 5 milioni di euro”.

“Altre quattro importanti produzioni in Veneto oltre alle molte già arrivate negli ultimi tre anni. È questo il risultato – dichiara Luigi Bacialli, presidente della Fondazione Veneto Film Commission – dell’intensa attività e collaborazione tra Regione del Veneto, che ha espresso un costante impegno, e Veneto Film Commission. Il nostro obiettivo, anche grazie alle ingenti risorse messe in campo dalla Regione, rimane quello di lastricare questo territorio di set cinematografici e televisivi contando sulla formazione in loco di registi, attori, sceneggiatori e tecnici”.

I set attivi in Veneto a ottobre e novembre 2023

C’è anche domani

Produzione Movie Magic International

Film ispirato al fondatore di Banca Mediolanum Ennio Doris nato a Tombolo in provincia di Padova. Este, Ca’ Corniani a Caorle e il piccolo borgo veneto di Portobuffolè, le location che faranno da sfondo alle riprese, individuate grazie al supporto della Veneto Film Commission.

Nel cast ci sono Massimo Ghini, nel ruolo di Doris da adulto, e Lucrezia Lante della Rovere nei panni della moglie Lina Tombolato. Daniel Santantonio sarà Ennio Doris da giovane (quindi nelle scene girate in Veneto), mentre Silvio Berlusconi sarà interpretato da Alessandro Bertolucci. Del cast fanno parte anche molti attori veneti tra cui il giovane Antonio Nicolai e Giulia Briata.

Le riprese complessive tra Lombardia e Veneto termineranno nella metà di novembre 2023.

 

Indian Summer

Produzione Ag Produktions Gmbh

Indian Summer è una commedia su tre donne tra la metà e la fine dei 40 anni che si sentono come

se l’estate della loro vita fosse alle spalle, ma non sono ancora arrivate all’autunno. Da ragazze condividevano un appartamento e trascorrevano sempre insieme le vacanze. Dopo 25 anni decidono di fare un viaggio in Italia.

Una co-produzione tra Italia e Austria, debutto alla regia della nota attrice austriaca Pia Hierzegger. Egg srl seguirà la produzione esecutiva di tutte le riprese italiane.

Attualmente sono previsti 16 giorni di riprese in Italia, interamente in Veneto e nella provincia di Venezia, tra il Lido di Venezia, Pellestrina e Punta Sabbioni.

 

In the Hand of Dante

Produzione Indiana Production

Julian Schnabel torna al cinema con In The Hand of Dante, in cui affronterà un personaggio storico che ci riguarda da vicino, il Sommo Poeta Dante Alighieri. Tratto da un romanzo storico di Nick Tosches, avrà nell’attore Oscar Isaac uno dei protagonisti; le riprese iniziate a ottobre toccheranno varie città italiane come Tarquinia, Venezia, Verona, Padova, Palermo e Bracciano, che sarà la città stand-in per Firenze.

Già effettuate le riprese a Venezia centro storico, mentre dal 9 al 12 ottobre sono previste le scene al Lido di Venezia. Oltre a Oscar Isaac tra gli attori anche Jason Momoa, con il quale Isaac ha lavorato in precedenza per la saga Dune. Si aggiunge al cast anche Gal Gadot, che in precedenza ha vestito i panni di Wonder Woman.

 

Prima di noi

Produzione Wildside

Per la regia di Daniele Luchetti e Valia Santella e la sceneggiatura di Valia Santella e Giulia Calenda, è una serie tratta dall’omonimo libro di Giorgio Fontana vincitore del premio Campiello 2014.

Le riprese, iniziate a Feltre (BL) il 9 ottobre, si sposteranno a Vittorio Veneto (TV) nel quartiere Serravalle dal 19 ottobre fino al 3 novembre.

In scena una saga familiare che abbraccia tutto il Novecento italiano. Protagoniste sono tre generazioni di donne e uomini, che passano attraverso le due guerre mondiali, gli anni del boom economico, quelli di piombo e delle contestazioni, l’avvento della globalizzazione e infine i primi anni del nuovo millennio con il precariato nel mondo del lavoro.

 

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

More To Explore

Produttori europei alla scoperta del Veneto

Ai primi di maggio la Veneto Film Commission ha organizzato un tour per una delegazione di importanti produttori europei, i quali hanno potuto ammirare alcune tra le location più suggestive

Le nostre location.

Il Veneto, il set perfetto per il cinema.