Catena del San Sebastiano

Tipologia

Montagne

Epoca

Anni Duemila

Provincia

Belluno

Presentazione

La Catena del San Sebastiano è un lungo e imponente massiccio tra la Conca Agordina e la Val di Zoldo.

Le sue cime più importanti, da sinistra a destra, sono: il San Sebastiano (2488 mt. d’altitudine) vicinissimo al Passo Duran, il Tàmer (2550 mt.) che ricorda tanto la forma di un trono, e il Moschesin (2499 mt.) con il bellissimo monte Castello, pieno di guglie e pinnacoli.

È spesso visibile il fenomeno dell’enrosadira. Da brave Dolomiti, durante i tramonti si colorano di rosa e d’oro.

Raggiungibile da La Valle Agordina, Agordo e Zoldo. Il versante più caratteristico è senz’altro quello agordino.

Servizi in location

✅ Acqua
✅ Corrente elettrica
✅ Servizi
❌ Ascensore
✅ Parcheggio
✅ Possibilità di pernottamento

Contatti

ufficioturistico@agordo.net