Palazzo Pompei – Museo Civico di Storia Naturale

Tipologia

Castelli, ville, palazzi

Epoca

Cinquecento

Provincia

Verona

Presentazione

Costruito da Michele Sanmicheli tra il 1530 e il 1540, fu di proprietà dalla famiglia Pompei e nell’800 donato al Comune di Verona. La sua elegante facciata è divisa in due piani: il piano terra di ordine rustico con il bugnato in pietra, e quello superiore con gli elementi stilistici dell'ordine dorico.

Attualmente è sede del Museo civico di Storia Naturale, tra i più importanti in Italia per le raccolte di paleontologia, preistoria, mineralogia, zoologia e botanica. Il Museo è noto in particolare per la ricchissima collezione di fauna e flora fossile proveniente da Bolca (monti Lessini).

Servizi in location

✅ Acqua
✅ Corrente elettrica
✅ Servizi
✅ Ascensore
❌ Parcheggio
❌ Possibilità di pernottamento

Contatti

mcsnat@comune.verona.it