Porta Borsari

Tipologia

Monumenti

Epoca

Romana

Provincia

Verona

Presentazione

Maestosa porta romana del I sec. d. C., era l’ingresso principale della città sul decumano maximo. Realizzata in pietra bianca veronese, presenta caratteristiche tipiche dell’architettura del primo impero, articolata in tre livelli. In basso si aprono due archi a tutto sesto, sormontati da finestre arcuate. Inizialmente chiamata Porta Iovia, per la vicina presenza di un tempio dedicato a Giove; in epoca basso medioevale venne denominata Borsari per la presenza di "bursarii" atti alla riscossione.

Servizi in location

✅ Acqua
✅ Corrente elettrica
❌ Servizi
❌ Ascensore
❌ Parcheggio
❌ Possibilità di pernottamento