Villa Bornello

Tipologia

Castelli, ville, palazzi

Epoca

Anni ’70

Provincia

Treviso

Presentazione

Una villa d’architettura moderna progettata da Roberto Pamio e Renato Toso.

Costruita con criteri organici e circondata da 15.000 m2 di parco, sorge a soli tre chilometri da Treviso.

L’uso di materiali naturali come legno, pietra, marmo, vetro e l’acqua, il raro 'stagno in casa' , gli ampi portici, la scala monumentale ed il bizzarro cono eccentrico del lato est con i suoi giochi di luce ne fanno una location singolare frutto dell'intesa fra progettisti e committente allo lo scopo di avere una residenza di rappresentanza.
E' affiancata dalla particolare guest house vagamente ‘wrightiana’ che la completa.

Esempio di fusione fra tradizione locale e citazioni architettoniche che vi risaltano, la villa è curata in ogni dettaglio e ciascuna stanza ha particolari diversi dalle altre.
Lo studio della luce in particolare all’interno della importante doppia altezza centrale (quasi dieci metri) l’hanno resa interessante per shooting ospitati in passato.
Il parco, progettato da un paesaggista, presenta fra gli altri Cedri dell'Himalaya di quasi 25 metri, importanti querce ed il particolare Sommaco Americano di oltre 500 metri quadrati.

Fra gli eventi vengono ospitati riunioni, cene aziendali, open day, team building, cooking events, matrimoni, ricorrenze e shooting di moda e prodotto.
Possibilità di pernottare.

Instagram rimane sempre uno dei mezzi migliori per comprenderne la filosofia
https://www.instagram.com/villa_bornello/

Servizi in location

✅ Acqua
✅ Corrente elettrica
✅ Servizi
❌ Ascensore
✅ Parcheggio
✅ Possibilità di pernottamento